News

Tail Up a Nancy

Tail Up di Giorgio Battistelli in prima francese il 15 maggio.
Quando dal 15/05/2014 alle 20:30
al 16/05/2014 alle 22:00
Dove Nancy
Aggiungi l'evento al calendariovCal
iCal

Tail Up di Giorgio Battistelli sarà eseguita in prima francese il 15 maggio (replica il 16) a Nancy (Salle Poirel) dall’Orchestre symphonique et lyrique de Nancy, diretta da Marco Angius.
Il titolo Tail Up si riferisce all’esortazione con cui la madre della grande scrittrice britannica Virginia Woolf incitava la figlia a superare i piccoli drammi quotidiani; «È un’espressione che mi ha subito colpito, suggerita dall’amica scrittrice Nadia Fusini, raffinata anglofona e profonda conoscitrice della poetica di Virginia Woolf», ci informa lo stesso Battistelli.
La partitura è costituita da quattro parti che si provocano reciprocamente in un contesto di grande dinamismo, in linea col titolo; le varie sezioni dell’orchestra si fronteggiano con veri e propri colpi di coda, reagendo agli impulsi dell’armonia e del ritmo, «metafora di quanto sia prezioso saper tenere la coda alta e dritta, per guardare il reale con il necessario distacco».



Ulteriori informazioni su questo evento…

Summer Dreams a Cardiff

Summer Dreams. String quartet No. 2 di Philippe Boesmans sarà presentato in prima inglese il 14 maggio.
Quando 14/05/2014
dalle 13:15 alle 14:15
Dove Cardiff
Aggiungi l'evento al calendariovCal
iCal

Summer Dreams. String quartet No. 2 di Philippe Boesmans sarà presentato in prima inglese il 14 maggio a Cardiff. Il Quatuor Tana eseguirà la composizione al  Royal Welsh College of Music & Drama (Dora Stoutzker Hall), nell’ambito del Vale of Glamorgan Festival.



Ulteriori informazioni su questo evento…

Animi motus a Seoul

Animi motus di Azio Corghi verrà eseguito per la prima volta nella Corea del Sud.
Quando 13/05/2014
dalle 20:00 alle 22:00
Dove Seoul
Aggiungi l'evento al calendariovCal
iCal

Animi motus per quartetto d’archi ed elettronica di Azio Corghi verrà eseguito per la prima volta nella Corea del Sud il 13 maggio. L’Ensemble SIMF eseguirà la composizione a Seoul, nell’ambito del Seoul International Music Festival 2014.

Ulteriori informazioni su questo evento…

Marco Stroppa a Witten

La Vita Immobile è il brano che Marco Stroppa ha dedicato al Quartetto Arditti, in occasione del concerto celebrativo dei 40 anni di attività che si terrà a Witten il 10 maggio.
Quando 10/05/2014
dalle 22:00 alle 23:30
Dove Witten
Aggiungi l'evento al calendariovCal
iCal

La Vita Immobile, 7 micro-automi musicali per quartetto d’archi, è il brano che Marco Stroppa ha dedicato al Quartetto Arditti, in occasione del concerto celebrativo dei 40 anni di attività che si terrà a Witten il 10 maggio, alla  Blote Vogel Schule, nell’ambito dei Wittener Tage für neue Kammermusik.

Come spiega il compositore, la composizione è composta da  7 piccole “macchine” musicali, ciascuna basata su un solo tipo di materia sonora e di processo formale, come le 7 lettere del quartetto Arditti: 4 consonanti (3 percussive e una “r”), 3 vocali. 4 micro-automi rapidi e nervosi, 3 più lenti e contemplativi. Il nome del quartetto diventa la spina dorsale, impercettibile ma indispensabile, del brano. Durante la composizione, ho appreso del decesso precoce di Gerard Mortier, immenso e appassionato difensore della musica del nostro tempo. L’ultimo micro-movimento, quindi, è stato scritto “in memoriam”.
Il titolo proviene da una serie di 23 racconti di Marco Mazzolini, fantasiosi scritti, animati da una costruzione formale inesorabile e strutturati in modo ciclico.





Ulteriori informazioni su questo evento…

Di tumulti e d’ombre a Bologna

Di tumulti e d’ombre. Studio per Faust di Silvia Colasanti per la prima volta in Italia nella versione per orchestra d’archi.
Quando 05/05/2014
dalle 21:00 alle 23:00
Dove Bologna
Aggiungi l'evento al calendariovCal
iCal

Il 5 maggio a Bologna, all’ Oratorio San Filippo Neri, Di tumulti e d’ombre. Studio per Faust di Silvia Colasanti verrà eseguito per la prima volta in Italia nella versione per orchestra d’archi dall’Ensemble Zipangu, diretto da Fabio Sperandio.


Ulteriori informazioni su questo evento…