Battistelli a Nancy

La prima esecuzione assoluta di Divorzio all'italiana, nuova opera di Giorgio Battistelli commissionata dall’Opéra National de Lorraine, avrà luogo il 30 settembre 2008 (con repliche il 1, 3, 5 e 7 ottobre) presso l’Opéra National di Nancy (Francia).
When Sep 30, 2008 12:20 PM to
Oct 07, 2008 12:20 PM
Where Nancy
Add event to calendarvCal
iCal

Bozzetto di scena di Richard Hudson per Divorzio all'italianaIl film Divorzio all'italiana, realizzato nel 1961 dal regista Pietro Germi, ha ispirato la nuova opera di Giorgio Battistelli, che dal capolavoro della commedia all'italiana riprende  innanzitutto il titolo. Il libretto del nuovo Divorzio all'italiana, scritto dallo stesso Battistelli, delinea « un’azione musicale per il crepuscolo della famiglia » in 23 quadri, e si ispira liberamente alla sceneggiatura del film realizzata a sei mani da Pietro Germi, Alfredo Giannetti e Ennio De Concini. La  vicenda è ambientata sotto il sole di una torrida e sonnacchiosa Sicilia, pervasa dal profumo di caffè e di limoni.  Ondeggiando tra il grottesco e l’amaro, si narra dell’amore di Don Sandrino Ferraù , detto Fefè, per la giovane e bella cugina Angela (unico personaggio nell’opera a cui corrisponde una vocalità femminile: per il resto tutto il cast è maschile). Il sentimento è corrisposto dalla ragazza, ma la realizzazione della loro felicità è impedita dalla presenza di Rosalia, moglie di Fefè, donna non avvenente (interpretata nell’opera da un baritono), sciocca, morbosamente gelosa e che asfissia il barone con le sue continue attenzioni. Ma per i due innamorati arriva una svolta inaspettata nella vicenda: a Barrafranca torna Carmelo Patanè, pittore, ex spasimante di Rosalia. Fefè escogita mille stratagemmi per far cadere la moglie nelle braccia dell’uomo e, riuscito nel suo intento, coglie i due in flagrante adulterio e uccide Rosalia. Un delitto d'onore in piena regola, reclamato pubblicamente anche dalla moglie dello stesso Carmelo, Immacolata Patanè, e che raccoglie i consensi unanimi dei compaesani: Fefè può ora coronare il suo sogno d’amore e portare Angela all’altare. Ma proprio durante il matrimonio, mentre Fefè vanta i venticinque anni di differenza con la giovane sposa, Angela si lascia corteggiare dal fotografo della cerimonia. La prima esecuzione assoluta dell’opera, commissionata dall’Opéra National de Lorraine, avrà luogo il 30 settembre 2008 (con repliche il 1, 3, 5 e 7 ottobre) presso l’Opéra National di Nancy (Francia). L’Orchestre symphonique et lyrique de Nancy e il Choeur de l'Opéra national de Lorraine saranno diretti da Daniel Kawka, mentre la messa in scena è di David Pountney, i costumi sono di Richard Hudson, le luci di Fabrice Kebour e la parte video è curata da Fettfilm, Momme Hinrichs e Torge Møller. Tra gli interpreti ricordiamo Albert Bonnema (Fefè), Bruno Praticò (Rosalia), Theodora Georghiu (Angela) e Bernhard Landauer (Carmelo Patanè). Segnaliamo l’incontro con il pubblico a cui prenderanno parte Battistelli assieme a Pountney e a Kawka il 2 ottobre nel foyer del teatro per illustrare la genesi dello spettacolo.

 

More information about this event…