News

Milo, Maya e il giro del mondo di Matteo Franceschini

Milo, Maya e il giro del mondo di Matteo Franceschini

Il 23 febbraio avrà luogo al Teatro Sociale di Como la prima assoluta dell’Opera Expo Milo, Maya e il giro del  mondo, opera lirica contemporanea  per un giovane pubblico (dai 6 ai 14 anni) scritta da Matteo Franceschini su libretto di Lisa Capaccioli.

Franceschini Milo e Maya
Milo, Maya e il giro del  mondo, è un’opera legata al progetto europeo Interactive Opera: l’interazione tra gli interpreti e il pubblico è preparata da percorsi didattici appropriati. L’opera di Franceschini racconta di un viaggio immaginario intorno al mondo di due ragazzi tredicenni attraverso i ristoranti etnici di una grande città. Tramite le pietanze e i loro ingredienti, i ragazzi hanno modo di conoscere i gusti, le usanze di culture diverse.

Franceschini Milo e Maya
Milo, Maya e il giro del  mondo, regia di Caroline Leboutte, è realizzata dall’Associazione Lirica e Concertistica Italiana AsLiCo di Como in coproduzione con l’Opéra Royal de Wallonie, Liége (BE); Theater Magdeburg (GER); Opéra de Rouen – Haute Normandie (FRA). Il libretto sarà disponibile anche in lingua francese e tedesca. Dopo la prima assoluta del 23 febbraio l’Orchestra 1813 diretta da Jacopo Rivani comincerà una tournée di circa 150 recite che porterà Milo, Maya e il giro del  mondo nelle principali città italiane.

Per quest’opera l’Associazione Lirica e Concertistica Italiana AsLiCo ha recentemente vinto il ‘Premio Fedora– Rolf Liebermann’ per l’Opera 2014.
 



Foto: Lucrezia Roda 
Torna indietro